Open/Close Menu Delegazione di Napoli e Campania

Carlo Guardascione

CG

Carlo Guardascione è nato il 20 aprile, unicogenito di una famiglia di tradizione militare, diplomatica e curiale.

Fino al 1982 è stato prima art director e poi creative director per International Advertising Business a Milano.

Nel 1983 è stato consulente all’Immagine di IC-Soft (Gruppo Iri-Roma).

Nel 1984 è divenuto manager per il Marketing Communication sui mercati tedeschi e americani per Valentino Group a Roma.

Nel 1985 è stato consulente del Ministero degli Affari Esteri in relazione alle iniziative speciali di “Italy on Stage” negli Stati Uniti.

Nel 1986 è stato Worldwide Fashion Buying Communication Strategies Consultant per Mc Cormack-Muller, con sedi a New York, Parigi e Londra.

Dal 1986 al 1989 è stato consulente all’Immagine del Comune di Portofino.

Nel 1987 è stato consulente alle iniziative speciali del Salone Nautico di Genova.

Dal 1987 al 1989 è stato manager di Ynia Group, a Milano, in qualità di Responsabile Relazioni Pubbliche e Ufficio Stampa.

Nel 1989 è stato consulente alle strategie di Immagine e Comunicazione per Cerus, finanziaria francese con sede a Parigi controllata dal Gruppo Cir; nel 1990 è divenuto Supervisor per l’Europa.

Nel 1992 è stato chiamato a Napoli per ricoprire le funzioni di Direttore Immagine e Comunicazione e di Direttore Relazioni Esterne e Affari Generali per Città della Scienza – nel quadro della riqualificazione dell’area ovest di Napoli – divenuta una organizzazione non governativa in relazioni ufficiali con l’Unesco.

Insegna “Cerimoniale e Protocollo di Stato” presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.

Insegna “Norme Generali di Tratto e Comportamento” presso l’Accademia Aeronautica Militare.

________________________________________________________

Nel 1985, il Corso di Perfezionamento in Strategie di Relazioni Esterne a Milano.

Nel 1986, l’Mba “Image Maker’s Creative Strategies Seminar” a New York.

Nel 1990, il “Cours de Speecialisation sur la Luxury Communication” a Parigi.

________________________________________________________

È Consigliere Regionale della FERPI-Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

È iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

E’ Presidente del Consiglio Scientifico della Fondazione Arti Napoli.

È volontario della Caritas.

E’ Cavaliere del Reale Ordine di Francesco I di Borbone delle Due Sicilie.

È Commendatore con Placca del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nel quale ha ricoperto il ruolo di Consigliere di Delegazione per la Comunicazione.

È stato insignito della medaglia d’argento pro merito melitense.

________________________________________________________

E’ stato inserito tra le “Mille Menti d’Italia”.

E’ stato indicato uno dei cinque napoletani più eleganti del mondo.

Gli viene riconosciuta una immediata visione strategica delle problematiche di comunicazione aziendale; ha investito budget per oltre 40Meuro/anno.

Ascolta Bach, Mozart, Schubert, Mahler.

Legge e rilegge Proust.

Ha una collezione di auto d’epoca e di orologi ereditati, cui talvolta si dedica.

Ha praticato tennis, equitazione, golf, ma da ragazzo. Non frequenta palestre.

Commenti Facebook

commenti

© Sacro Militare Ordine Costantiniano - Delegazione di Napoli e Campania.
Seguici su: