Open/Close Menu Delegazione di Napoli e Campania

Nuova Missione Umanitaria in Libano del Corpo di Soccorso

LocandinaD-721x1024

 

La Delegazione di Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, seguendo le indicazioni del Gran Prefetto S.E. l’Ambasciatore Don Augusto Ruffo di Calabria dei Principi di Scilla, ha dato vita ad una nuova Missione Umanitaria che porterà il Corpo di Soccorso SMOCSG nuovamente in Libano.

Il nostro Delegato, Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, nonché Presidente del Corpo Nazionale di Soccorso, unitamente al Cavaliere Paolo Gorga, responsabile della missione ed altri volontari del Corpo Nazionale di Soccorso dell’Ordine stanno collaborando con il Reggimento Nizza Cavalleria (1°) di Bellinzago Novarese  in provincia di Novara che sarà impegnato nell’operazione “LEONTE XIX” in Libano a partire dal mese di ottobre.

Il Corpo di Soccorso del Costantiniano, nella giornata di venerdì 25 settembre, ha già donato al Reggimento due carrozzine elettriche; quattro sollevatori di pazienti; cinque montascale mobili; dieci seggioloni polifunzionali e dodici carrozzine pieghevoli per disabili.

Il Corpo Nazionale di Soccorso del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, anche attraverso i Cavalieri della Delegazione Campania, in ossequio delle indicazione del Santo Padre nonché seguendo la propria vocazione internazionale (evidenziata dallo speciale Status di osservatore tra le ONG del Consiglio Economico e Sociale della Nazioni Unite), reperiranno ulteriore materiale da inviare in Libano. E’ stata attivata la mail missionesmoc@gmail.com dove è possibile chiedere tutte le informazioni in merito alla “MISSION MEDICAL CARE PRO LEBANON”.

Il termine ultimo per aderire all’iniziativa è il 31 gennaio 2016.

 

Commenti Facebook

commenti

© Sacro Militare Ordine Costantiniano - Delegazione di Napoli e Campania.
Seguici su: